enjoy: car sharing a Roma

car sharing

La mobilità, sopratutto nelle metropoli, sappiamo tutti essere uno dei più grandi problemi per chi vive la città: spostarsi all’interno del tessuto urbano il più delle volte risulta complesso e articolato.
Scegliere tra auto, mezzi pubblici bici non sempre è facile anche perché gli imprevisti o i cambi di programma possono variare le nostre necessità.
Da questo problema quotidiano eni ha deciso di lanciare enjoy anche a Roma, il servizio di car sharing pensato per tutti coloro che vivono la capitale, città magnifica ma dalla viabilità controversa.

Se durante una giornata di shopping in centro le vostre borse diventano troppo ingombranti, come farete a tornare a casa?
Se un’appuntamento improvviso di lavoro vi costringesse a dovervi spostare dall’altra parte della città, come potreste arrivare in orario? Grazie a una flotta di FIAT 500, la city car da 4 posti, enjoy offre a tutti un servizio economico e semplicissimo e con la possibilità di prenotare la vettura anche 30 minuti prima del reale utilizzo: il costo del servzio è di soli 25 centesimi al minuto e con enjoy sarà possibile accedere liberamente nelle zone ZTL risparmiando così molto tempo durante gli spostamenti con la possibilità di attraversare liberamente il centro storico.
Anche la tariffa in sosta è molto conveniente: solo 10 cent al minuto mentre, terminato l’utilizzo della vettura, è possibile parcheggiarla gratuitamente sia nelle strisce blu sia negli spazi dedicati enjoy.

Per provare il servizio vi basterà  registrarvi gratuitamente dal sito e scaricare l’app ufficiale: potrete così localizzare anche dal vostro smartphone la vettura più vicina e provare in prima persona enjoy!

Raccontateci la vostra esperienza con Roma e le vostre difficoltà di spostamento: noi, proprio l’altro giorno eravamo impegnati con alcuni partner presso il loro ufficio (zona Piazza Garibaldi) e, un cliente molto importante, voleva incontrarci in zona Trinità dei Monti. Potete immaginare le difficoltà per spostarsi al centro di Roma evitando le ZTL (quasi impossibile) e infatti purtroppo siamo arrivati in ritardo.

Per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale a questo link enjoy.eni.com
Articolo Sponsorizzato

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...