Terremoto a Cosenza sul Pollino

Tanta paura e un anziano di Scalea morto per infarto: sono queste le conseguenze del terremoto di magnitudo 5 scatenatosi alle 1:05 di questa mattina, terremoto che ha colpito il Pollino al confine tra Basilicata e Calabria.
In provincia di Cosenza, a Mormanno, sono stati segnalati alcuni crolli e l’ospedale della città è stato evaquato per precauzione: segnalati crolli anche a Altomonte.

Secondo le prime rilevazioni ipocentro a 6,3 chilometri di profondità ed epicentro vicino a Rotondo, Laino Borgo e Mormanno.

Immediati i soccorsi e le norme precauzionali ma, per il momento, non si segnalano situazioni allarmanti in nessun comune della zona colpita

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...