Marry The Night: Lady Gaga regista

Lady gaga diventa regista e protagonista di Marry The Night

Lady gaga, oltre ad essere una cantante strepitosa e un fenomeno mediatico unico nel suo genere, da oggi può vantare il titolo di regista.
Stiamo parlando le nuovo cortometraggio Marry The Night, 13 minuti di clip dove la stessa Lady Gaga interpreta se stessa.
Un video dove raccontare in senso metaforico ed estremizzato, la vita della cantate: la scalata al successo in tutte le sue fasi, una sorta di cortometraggio autobiografico.

Il video è ambientato in una clinica psichiatrica dove Lady Gaga, in condizione disastrose, viene portata in barella e presa in cura dalle infermiere della struttura.

Dai rifiuti fino al successo, dalle porte sbattute in faccia alla vetta del mondo con la sua musica dopo l’abbandono della sua vecchia casa discografica: il tutto condito con molte scene in cui Lady Gaga completamente nuda, lotta con se stessa e il suo mondo interiore fatti di eccessi e di debolezze.

Lo stile è lo stesso del suo ultimo album “Born This Way“, una visione quasi schizofrenica della vita (da cui la clinica psichiatrica in cui è ambientato l’intro del video).

E voi cosa ne pensate? Un’artista completa o un esperimento da non ripetere?

Foto via celebuzz.com

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...